Vita Cristiana

Pubblicato il 1 Ottobre 2021 | di Redazione

Santa Teresa di Gesù bambino, San Francesco d’Assisi, Maria Santissima Bambina e Madonna del Rosario

Nella nostra Diocesi il mese di ottobre è u mese ricco di feste religiose e nonostante l’emergenza covid si cerca di mantenere vive le tradizioni e gli appuntamenti religiosi rispettando comunque le direttive sanitarie per evitare contagi.

Al santuario della Madonna del Carmine, nel centro storico di Ragusa, oggi è giorno di festa. I carmelitani scalzi, infatti, celebrano la memoria liturgica di Santa Teresa di Gesù bambino e del volto santo. Spiritualmente intense le iniziative in programma: alle 18 la recita del Rosario e subito dopo la santa messa presieduta da don Gianni Mezzasalma, rettore del seminario vescovile di Ragusa. Al termine ci sarà la tradizionale benedizione delle rose.

Oggi inizia anche il triduo in onore di San Francesco d’Assisi nella parrocchia di piazza Cappuccini a Ragusa. Alle 17 ci sarà l’apertura del mercatino della solidarietà caratterizzato dal tema “Aiutaci ad aiutare”. Alle 17,45  la recita del Rosario e la coroncina a San Francesco, alle 18,30, la santa messa presieduta da don Giuseppe Iacono, parroco della parrocchia Sacro Cuore di Comiso, seguirà la catechesi sul tema “Francesco, uomo di Dio”.  Domani, sabato 2 ottobre, festa degli angeli custodi e dei nonni, tornerà alle 17 il mercatino della solidarietà, alle 17,45 la recita del Rosario e la coroncina, alle 18,30 la santa messa che sarà sempre presieduta da don Iacono e seguirà la catechesi sul tema: “Francesco e la chiesa”. Domenica 3 ottobre le sante messe sono in programma alle 9,30 e alle 11. A mezzogiorno ci sarà la tradizionale benedizione degli animali. Alle 17 il mercatino della solidarietà, alle 17,45 la recita del Rosario e la coroncina a San Francesco. Alle 18,30 la santa messa che sarà presieduta dal gesuita padre Cesare Geroldi e subito dopo la catechesi sul tema “Transito di San Francesco”.

Sarà un fine settimana di festa anche a Monterosso Almo per le celebrazioni in onore di Maria Santissima Bambina. Domenica 3 ottobre è il giorno della festa vera e propria:  alle 8,30 la celebrazione eucaristica e alle 9 il giro del corpo bandistico Città di Monterosso Almo per le vie del paese, alle 11, nella chiesa di San Giovanni, la solenne celebrazione eucaristica presieduta da don Salvatore Giaquinta e supplica alla beata Vergine del santo Rosario di Pompei. Alle 19,30 si terrà la solenne celebrazione eucaristica presieduta dal parroco, don Giuseppe Antoci. I festeggiamenti si concluderanno alle 21, sempre in piazza, con lo spettacolo musicale in collaborazione con il maestro Umberto Terranova.

A Ragusa, il mese di ottobre è senza dubbio legato alla Madonna del Rosario, il cui simulacro è venerato nella chiesa del Santissimo Ecce Homo che, tra l’altro, quest’anno celebrerà il 120esimo anniversario della creazione della parrocchia. Tutti i giorni, da oggi e sino al 10 ottobre, alle 9 si terrà la santa messa, alle 17,45 la recita del Rosario, le litanie cantate e la coroncina alla Madonna del Rosario, alle 18,30 la celebrazione eucaristica. Per tutto il mese, inoltre, è prevista la peregrinatio dell’immagine della Madonnina nelle case dei fedeli.

 


Autore

Redazione

"Insieme" esce col n° 0 l'8 dicembre del 1984. Da allora la redazione è stata la "casa di formazione" per tanti giovani che hanno collaborato con passione ed impegno.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna Su ↑