Vita Cristiana

Pubblicato il 29 Settembre 2022 | di Redazione

Una donna capace di cambiare un’epoca

Giorno 11 ottobre la Diocesi di Ragusa tramite l’Ufficio Per le Comunicazioni Sociali e l’Azione Cattolica Italiana organizza un incontro con  l’autore Ernesto Preziosi, presso la Basilica San Giovanni Battista di Vittoria, il quale presenterà il suo libro “La zingara di Dio”, attraverso cui racconta la storia di Armida Barelli, prima di tutto donna capace di trasformare le persone e le vicende della storia, ma anche donna che ha contribuito a costruire la dignità delle altre donne rendendole protagoniste del loro tempo, donna che ha fatto della vita intera una preghiera e della preghiera un’azione trasformatrice del mondo; è l’esempio di quello che noi oggi chiameremmo “una spiritualità incarnata”. Dunque quello che l’autore fa è prenderci per mano accompagnandoci in punta di piedi nell’edificio interiore del cuore di Armida, molto sensibile e profondo, fonte della sua inesauribile operosità. Dunque potremmo dire che la storia di Armida ha un messaggio da offrire ai laici di oggi? La domanda è ovviamente retorica poiché Armida è stata una costruttrice formidabile, in tutti i sensi: di movimenti, di edifici e opere, di iniziative, di idee e sogno di futuro, in tempi di guerra travagliati come l’epoca attuale. Perciò possiamo annoverarla come figura moderna, quasi necessaria, in un’epoca come questa in cui ci sfuggono i riferimenti della vita interiore e i fondamenti del cambiamento verso dimensioni più impregnate del bene per tutti.

Durante la presentazione del libro a conversare con l’Autore ci saranno due giovani laici, Sofia e Francesco, curiosi, di contemplare la dedizione, la fede e la passione di Armida Barelli.

 

Tags: , , , , ,


Autore

Redazione

"Insieme" esce col n° 0 l'8 dicembre del 1984. Da allora la redazione è stata la "casa di formazione" per tanti giovani che hanno collaborato con passione ed impegno.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna Su ↑