Società

Pubblicato il 31 Maggio 2016 | di Redazione

0

Presentazione della Seconda Joelette

Domenica 29 maggio, presso la pizzeria Le Ginestre, in compagnia dei parecchi amici che ci hanno sostenuto, Roberto Farruggio, cuore e anima di “Si…l’idea è buona”, ha voluto festeggiare l’arrivo della seconda Joelette che l’associazione MoVIS gestirà e metterà a disposizione di quanti ne faranno richiesta.

Questo importante traguardo è stato ottenuto principalmente grazie alla commedia brillante “Ti amo…O qualcosa del genere”, andata in scena l’Aprile scorso al Golden Hall. All’acquisto della Joelette hanno anche contribuito diverse aziende locali, nonché Club Service e privati cittadini.

L’evento di consegna formale della Joelette è stato preceduto da una conferenza, tenuta dal Dr. Gian Piero Saladino, responsabile Comunicazione dell’Avis provinciale di Ragusa, sul rapporto fra Impresa e Solidarietà nella società di oggi, e dalla presentazione, ad opera del Dr. Daniele Tedeschi, biologo e terapeuta nutrizionale, direttore scientifico di Cebioff – Centro Biologico Flora e Fauna – del progetto istitutivo di un Istituto di Ricerca Scientifica SESP (Salipetra Ethical Science Park).

Attachment-1 (1)Questa seconda Joelette, nonché la prima,  insieme a quella che il Bonino Pulejo ha avuto di recente in regalo e a quella dell’AGESCI Sicilia, permetteranno al MoVIS., a breve di avviare una collaborazione con tutte quelle realtà che si occupano di escursionismo, in modo da poter offrire un utile servizio teso all’inclusione sociale delle persone con difficoltà o impossibilitate a deambulare.

Le opportunità che in questi mesi si sono susseguite, anche grazie alle campagne di sensibilizzazione e di raccolte fondi, nell’immediato vedranno la realizzazione di una tre giorni, presso Villa Davide, utile all’avvio di un progetto che vuole portare la pet therapy e successivamente l’ippoterapia anche in provincia di Ragusa, tutto questo grazie al COUNTRY HORSE, dei Licitra Brothers.

Nel mese di Luglio abbiamo già da tempo in programma il primo Disability Pride internazionale, che si terrà a Palermo nei giorni 8 – 9 – 10, col quale s’intende coinvolgere molte realtà nazionali, cliniche e associative, che si occupano di handicap.

Insomma, come di consueto, la MoVIS continua la sua strada verso un mondo più inclusivo, trovando sempre più amici.


Autore

Redazione

"Insieme" esce col n° 0 l'8 dicembre del 1984. Da allora la redazione è stata la "casa di formazione" per tanti giovani che hanno collaborato con passione ed impegno.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna Su ↑