Società

Pubblicato il 4 Agosto 2016 | di Silvio Biazzo

0

In città si migliora la mobilità a favore dei diversamente abili

L’operazione vede tra i principali protagonisti l’Amministrazione comunale: sarà siglato nei prossimi giorni lo schema di protocollo d’intesa per la mobilità tra Comune di Ragusa e le associazioni “Oltre l’ostacolo”, “Coop. Sociale Esistere” e la rete di associazioni “I petali del Cuore”, per l’istituzione di un “osservatorio civico sulle barriere architettoniche”.

La Giunta Municipale ha infatti approvato, nella seduta di ieri mattina, lo schema di convenzione, che prevede l’attivazione di una serie di iniziative volte a migliorare la mobilità cittadina e l’accessibilità ai luoghi pubblici da parte di tutti i cittadini.

L’osservatorio civico, svolgerà funzioni di organismo consultivo per l’azione amministrativa comunale, in dialogo con l’Amministrazione Comunale attraverso un proprio specifico referente, e strutturandosi in modo da accogliere il contributo di tutta la società civile, mediante modalità di partecipazione e rappresentanza nel rispetto del principio di democraticità e specificità per le varie associazioni o soggetti giuridici interessati ad aderire.

Tra i compiti dell’osservatorio, rientra quello di promuovere e favorire azioni di sensibilizzazione verso tutti i soggetti sociali ed economici presenti nel territorio che si occupano di migliorare la mobilità di tutti i cittadini, nonché fungere da raccordo tra le varie istituzioni per la promozione di una politica omogenea e condivisa sulle nuove opere pubbliche in corso di realizzazione.

Prevista, tra le altre attività, anche la promozione di eventi formativi e di aggiornamento professionale rivolti a tecnici ed operatori pubblici e privati del settore, con la possibilità di organizzare eventi e manifestazioni culturali e sociali di sensibilizzazione alla mobilità ed all’accessibilità per tutti i cittadini.

Tags:


Autore

Silvio Biazzo

Giornalista Pubblicista dal 1980 , ha collaborato con Radio Insieme, Avvenire, Giornale di Sicilia e Gazzetta del Sud e tv locali, diploma di Maturità Classica, studi universitari in Giurisprudenza , dal 1993 insignito della Onorificenza di Cavaliere dell’ O.M.R.I.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna Su ↑