Vita Cristiana

Pubblicato il 7 marzo 2018 | di Silvio Biazzo

0

Anche a Marina di Ragusa si prepara la festa di San Giuseppe

Anche nella ridente frazione rivierasca di Marina di Ragusa è assai sentito il culto di San Giuseppe. E la festa di quest’anno parte con il messaggio rivolto ai fedeli da don Riccardo Bocchieri, parroco della chiesa di Santa Maria di Portosalvo, dove si legge tra l’altro: “La Chiesa intera riconosce in san Giuseppe il suo protettore e patrono. Nel corso dei secoli si è parlato di lui, sottolineando i vari aspetti della sua vita, che lo mostrano costantemente fedele alla missione ricevuta da Dio.

San Giuseppe è un padre che protegge e accompagna nel cammino terreno coloro che lo venerano, come ha protetto e accompagnato Gesù che cresceva e diveniva adulto”: anche quì quindi i festeggiamenti in onore di San Giuseppe sono particolarmente attesi dall’intera comunità dei fedeli. Il solenne novenario in preparazione alla festa prenderà il via venerdì 9 marzo e proseguirà sino a sabato 17. Domenica 18, invece, si terrà la festa esterna con la processione e, naturalmente il 19 la celebrazione della solennità liturgica.

Ogni giorno alle 17,45 sono in programma le preghiere comunitarie del Santo Rosario e la coroncina a San Giuseppe. Alle 18,30, poi, ci sarà la santa messa. Il triduo in preparazione alla festa, invece, si terrà giovedì 15, venerdì 16 e sabato 17 marzo e sarà predicato da tre sacerdoti diversi, don Raffaele Campailla, don Marco Diara e fra’ Pietro Giarracca. Inoltre, sabato 10 e domenica 11 marzo, sul sagrato della chiesa, al termine delle sante messe, ci sarà la fiera del dolce promossa dall’Agesci. Venerdì 9, alle 18, il solenne scampanio aprirà i festeggiamenti in onore del santo patriarca. Sabato, alle 16, ci sarà la prima confessione del gruppo ragazzi di quarta elementare.

La comunità parrocchiale offre, anche quest’anno, la possibilità di preparare la cena comunitaria di San Giuseppe che sarà visitabile nei locali di via Cagliari 37. Chiunque lo vorrà potrà far pervenire cibo ed offerte varie per le persone bisognose che saranno, come sempre, i beneficiari di questa iniziativa. In concomitanza con i festeggiamenti, è stata predisposta una lotteria locale per l’estrazione di un frigorifero (primo premio), di un forno a microonde (secondo premio), di un ferro da stiro (terzo premio) e di una centrifuga ovetto (quarto premio).

Tags:


Autore

Silvio Biazzo

Giornalista Pubblicista dal 1980 , ha collaborato con Radio Insieme, Avvenire, Giornale di Sicilia e Gazzetta del Sud e tv locali, diploma di Maturità Classica, studi universitari in Giurisprudenza , dal 1993 insignito della Onorificenza di Cavaliere dell’ O.M.R.I.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna Su ↑

Privacy Preference Center

Necessary

Advertising

Analytics

Other