Vita Cristiana

Pubblicato il 27 Aprile 2018 | di Redazione

Le comunità Ss. Ecce Homo e San Francesco di Paola rivivono la Passione

Non  era mai accaduto di una rappresentazione  sacra della Passione nella parrocchia del SS. Ecce Homo.

Dopo la decisione del vescovo monsignor Carmelo Cuttitta di unificare le  parrocchie limitrofe di San Francesco di Paola, sede vacante, con quella del SS. Ecce Homo, la Pasqua 2018 ha ispirato e spinto i giovani delle due comunità a cimentarsi in un proficuo lavoro di integrazione.

L’occasione è stata colta con la rappresentazione drammatica della Passione.

L’idea è stata apprezzata  con entusiasmo dai giovani, non restava che passare all’azione. Con il Vangelo in mano, si sono delineate le varie scene in costume, dove ciascuno ha scelto una parte.

Tutti attori in erba, ma animati da sincera e profonda convinzione. Alcuni hanno evidenziato capacità drammatiche, non indifferenti, come nell’interpretazione del Cristo nell’atto finale.

Nell’immedesimazione si è respirato lo spirito della fusione della due comunità, dell’oikos, armonia e centro della famiglia.

L’ambiente scenico offerto dalla chiesa dell’Ecce Homo con la sua architettura e la simbologia iconica, ha favorito lo svolgersi della sacra rappresentazione.

La musica e il mistero divino hanno coinvolto i fedeli e ognuno ritornato a casa ha provato la sensazione di aver colmato il vuoto dell’anima che vive in disarmonia con Dio.

La ricomposizione dell’oikos, il sentirsi  a casa, in pace e in armonia col prossimo, hanno dato gioia ed equilibrio interiore, dono per sperare nella crescita della fede e della fraternità, auspicio di collaborazione per le due comunità.

 

di Francesco Gurrieri

Tags: , ,


Autore

Redazione

"Insieme" esce col n° 0 l'8 dicembre del 1984. Da allora la redazione è stata la "casa di formazione" per tanti giovani che hanno collaborato con passione ed impegno.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna Su ↑
  • Follow by Email
    Facebook
    YouTube
    Instagram
  • Sostenitori

  • RSS Ultime dal SIR