Cultura

Pubblicato il 1 Giugno 2018 | di Redazione

L’internazionale “Quintetto d’archi Sykelikos” a Ibla Classica International

 Domenica, alle ore 18.00, al Teatro Donnafugata di Ragusa Ibla, il “Grand Tour, viaggio in Sicilia di Goethe, Dumas, Maupassant, Brydone, Voullier”.

L’internazionale “Quintetto d’archi Sykelikos”, con i professori d’orchestra del Teatro Massimo Bellini, e la voce narrante di Valentina Ferrante, saranno ospiti del prossimo concerto di “Ibla Classica International”.

Un viaggio nella “sicilianità”, per lasciare scoprire, e spesso riscoprire, attraverso le parole ed i suoni, i sentieri dello spirito che questa terra ha saputo tracciare nel tempo. Un viaggio che vuole così conservare la memoria storico-culturale, soprattutto nell’immaginario delle giovani generazioni, tramite un rinnovato contatto con le radici storiche, musicali e culturali della propria identità siciliana.

Con il concerto “Grand Tour, Viaggio In Sicilia Di Goethe, Dumas, Maupassant, Brydone, Voullier” domenica 3 giugno, alle ore 18.00, al Teatro Donnafugata di Ragusa Ibla, un altro imperdibile appuntamento con la prestigiosa stagione concertistica “Ibla Classica International”, con la direzione artistica di Giovanni Cultrera e promossa dall’associazione Agimus (presidente Marisa Di Natale). Si tratta dell’ultimo concerto al teatro ibleo, mentre la stagione si chiuderà il 24 giugno prossimo all’Auditorium Ferreri.

La magica serata vedrà protagonista l’internazionale “Quintetto D’archi Sykelikos”, con i professori d’Orchestra del Teatro Massimo Bellini: Alessandro Cortese al violino, Antonio D’Amico al violino, Aldo Randazzo, alla viola, Gerardo Maida al violoncello, Giuseppe Giacalone al contrabbasso. Con loro l’intensa voce narrante della bravissima attrice Valentina Ferrante. In repertorio una selezione di musiche di celebri autori del passato come Mascagni, Vivaldi e Tartini, e di affermati compositori contemporanei come Matteo Musumeci e Giovanni Sollima, entrambi siciliani, che pur inserendosi nella migliore tradizione classica, jazzistica e operistica, valorizzano al livello internazionale al contempo la cultura siciliana e mediterranea.

Il programma prevedrà l’esecuzione di: “Introduzione” di W. Goethe, “Sud” di M. Musumeci, “Arrivo a Messina” di A. Dumas, Intermezzo da “Cavalleria rusticana” di Mascagni, “Visita alla miniera di zolfo” di G. Voullier. Ed ancora: “Valzer campestre” di F. Marinuzzi, “Arrivo a Catania” di P. Brydone, “La giara” di A. Casella, “Il padre di Bellini” di A. Dumas, “Intermede pizzicato” di L. Laporte, “Ascesa sull’Etna” di A. Dumas, “Medley soundtrack” di Rota/Morricone/Piovani, “Passeggiata a Siracusa” di G. de Maupassant e “Sud” finale di M. Musumeci.

Lo spettacolo offrirà da un lato particolare attenzione al grande vulcano dell’Isola, l’Etna, alla sua storia passata e presente, divenendo così veicolo di educazione e conoscenza di questa entità e della storia di cui essa è stata testimone, e dall’altro lato ha come obiettivo quello di far conoscere al pubblico, straniero e non, le esperienze dei Grandi Viaggiatori nella Sicilia e, attraverso la riscoperta e la valorizzazione dei meravigliosi luoghi che essi visitarono, favorire l’afflusso turistico di qualità nella nostra terra.

Il concerto di domenica come di consueto sarà accompagnato dal “Dopoteatro Cocktail”, compreso nel biglietto di ingresso, curato dal ristorante “Il Moro”, con vini offerti dall’azienda Feudo Ramaddini. La stagione concertistica “Ibla Classica international” è sostenuta dal Senato della Repubblica, dalla Regione e da sponsor privati tra cui Avimed.

Per conoscere il programma completo visitate il sito www.iblaclassica.it; per informazioni o prenotazioni chiamare 338 4339281 o scrivere a info@iblaclassica.it.

Tags:


Autore

Redazione

"Insieme" esce col n° 0 l'8 dicembre del 1984. Da allora la redazione è stata la "casa di formazione" per tanti giovani che hanno collaborato con passione ed impegno.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna Su ↑
  • Follow by Email
    Facebook
    YouTube
    Instagram
  • Amici

  • Sostenitori

  • RSS Ultime dal SIR