Vita Cristiana

Pubblicato il 10 Dicembre 2018 | di Redazione

0

Presepe Vivente di Monterosso Almo : un evento da vivere

Ritorna il presepe vivente di Monterosso Almo il 26 e 30 dicembre e a gennaio nei giorni 1,5 e 6.

Si tratta ormai di una tradizione giunta alla XXIV edizione che nel corso degli anni ha avuto prestigiosi riconoscimenti. Tantissimi i visitatori che ne hanno apprezzato la filologica ricostruzione degli ambienti, con i mestieri e le scene collocate nella suggestiva cornice del quartiere medievale della Matrice tra i cui vicoli si snoda il percorso della rappresentazione che culmina nella grotta naturale dove è ambientata la Natività. Ed è proprio la speciale ambientazione in luoghi della memoria, con costumi e scenografie della gente iblea, a rappresentare un magnifico affresco della vita contadina di Sicilia. Un percorso intrapreso tanti anni fa di cui va dato atto all’associazione Amici del presepe e che si integra con l’appartenenza di Monterosso al circuito dei borghi più belli d’Italia. “I tanti sacrifici fatti in questi anni hanno dato grandi risultati –  ha precisato Paolo Tavano, presidente dell’associazione Amici del presepe di Monterosso Almo- ed il  merito va ai tanti che hanno collaborato per la buona riuscita della rappresentazione che ha fatto conoscere il presepe di Monterosso e lo stesso paese in tutta la Sicilia ”.

Tags: ,


Autore

Redazione

"Insieme" esce col n° 0 l'8 dicembre del 1984. Da allora la redazione è stata la "casa di formazione" per tanti giovani che hanno collaborato con passione ed impegno.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna Su ↑