Attualità

Pubblicato il 16 Settembre 2019 | di Silvio Biazzo

Servizi di assistenza specialistica per gli studenti disabili

Prendono il via lunedì 16 settembre i servizi di assistenza specialistica sia per gli studenti disabili psico-fisici che sensoriali. Il servizio che viene effettuato dal Libero Consorzio Comunale di Ragusa, su delega della Regione siciliana, è coperto sul piano finanziario al momento sino al 31 ottobre 2019, in attesa del nuovo stanziamento da parte dell’assessorato regionale alla Famiglia. Nel corso di una riunione operativa il Commissario straordinario del Libero Consorzio Comunale di Ragusa Salvatore Piazza ha comunicato alle associazioni per i diritti ai disabili (Coordinamento Provinciale Pro Diritti ‘H’, Anffas Onlus di Modica e Ragusa, Aiffas, Uici, Forum del III Settore, Ente nazionale sordi, Associazione Integra e Csr-Aias) le modalità operative per l’attivazione dei servizi di assistenza specialistica e di trasporto che scatteranno da lunedì prossimo rimarcando l’impegno dell’Ente di assicurare i servizi tempestivamente e con buoni standard qualitativi rispetto alle altre realtà provinciali. L’assistenza specialistica sin dall’avvio del servizio è di 3 ore quotidiane e riguarderanno 175 studenti disabili (161 psicofisici e 14 sensoriali).

Tags: , ,


Autore

Silvio Biazzo

Giornalista Pubblicista dal 1980 , ha collaborato con Radio Insieme, Avvenire, Giornale di Sicilia e Gazzetta del Sud e tv locali, diploma di Maturità Classica, studi universitari in Giurisprudenza , dal 1993 insignito della Onorificenza di Cavaliere dell’ O.M.R.I.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna Su ↑