Cultura

Pubblicato il 17 Settembre 2019 | di Redazione

0

Mostra libraria a Monterosso. Una selezione di antichi volumi esposti al pubblico

I locali della chiesa di Sant’Anna di Monterosso Almo hanno ospitato un’importante mostra di una selezione di antichi volumi appartenuti alla biblioteca del Convento dei Frati Minori Riformati annesso alla chiesa di Sant’Anna il cui anno di fondazione risale al 1649. Grazie a questa mostra, voluta dal parroco Don Giuseppe Antoci, alcuni dei quasi cinquecento volumi oggi custoditi presso la Biblioteca diocesana sono stati esposti al pubblico.

Si tratta di volumi antichi editi tra il XVI ed il XVIII secolo di varie materie ed argomenti tra cui teologia, filosofia, diritto, storia, geografia.

Tra di essi:

  • Il “Commentario delle lettere di S. Paolo”, opera di San Giovanni Crisostomo ed edito nel 1548 a Parigi.
  • Il “Commentario agli Analitici secondi di Aristotele” edito nel 1554 e scritto dal filosofo Agostino Nifo.
  • Altro volume interessante il “Canonicarum utriusque fori, tam exterioris quam interioris animae”, pubblicato a Salamanca nel 1617 e scritto da Juan Gutierrez celebre giurista spagnolo. Il libro è appartenuto al moralista siciliano Antonino Diana, esaminatore dei vescovi sotto i pontificati di Urbano VIII, Innocenzo X e Alessandro VII.
  • “Commentaria in Pentateuchum Mosis”, scritto da Cornelio a Lapide, gesuita ed esegeta fiammingo, edito ad Anversa nel 1659.
  • “Hierarchia Franciscana in quatuor facies historicè distributa”, del 1664, di frate Didaco da Lequile, teologo e predicatore della Corte di Vienna.
  • “La bocca della verità all’orecchie ed ai cuori dei principi studiosi della clemenza. Discorsi cristiani politici” di Giovan Battista Arata Palermitano, del 1669.
  • “De statu Hominun in Republica”, opera del 1673 di Francesco Risicato, dottore in Diritto Romano e Canonico, tanto esimio da patrocinare cause nei maggiori tribunali di Sicilia.
  • “L’archiginnasio regio” del 1680 opera di Bonaventura Tondi da Gubbio, monaco olivetano, dottore in teologia e cronista regio.
  • “Geografia Universale” del cartografo, storico e filosofo francese Claude Buffier , pubbblicato a Venezia nel 1741.

Un ringraziamento particolare va a Don Giuseppe Di Corrado, direttore della Biblioteca Diocesana per aver messo a disposizione i preziosi volumi.

Angelo Schembari

Tags: , , ,


Autore

Redazione

"Insieme" esce col n° 0 l'8 dicembre del 1984. Da allora la redazione è stata la "casa di formazione" per tanti giovani che hanno collaborato con passione ed impegno.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna Su ↑