Vita Cristiana

Pubblicato il 25 Novembre 2019 | di Redazione

Festeggiamenti in onore di Maria SS. Immacolata

Avranno inizio il 29 novembre e proseguiranno fino all’8 dicembre i festeggiamenti in onore di Maria SS. Immacolata, Patrona principale e Regina della Sicilia, presso la Chiesa di San Francesco all’Immacolata di Ragusa.

Il programma dei festeggiamenti vede l’alternanza di momenti liturgici e momenti ricreativi. Si inizia con il solenne novenario dal 29 novembre al 6 dicembre, con alle 16:00 la recita del Santo Rosario, delle Litanie cantate e del canto dello Stellario, mentre alle 17:00 verrà celebrata la Santa Messa, che giorno 7 dicembre sarà presenziata dall’Unitalsi – Sezione di Ragusa. Lo stesso giorno, alle 18:00 avverrà la Solenne Celebrazione dei Primi Vespri, presieduti da S.E.R.ma Mons. Carmelo Cuttitta, Vescovo di Ragusa, con la recita dell’Atto di Affidamento della città di Ragusa all’Immacolata, da parte del sindaco Giuseppe Cassì. Alle 21:00 muoverà una fiaccolata dal Duomo di San Giorgio fino alla Chiesa dell’Immacolata, dove seguirà una Veglia di preghiera.

Domenica 8 dicembre, giorno in cui i festeggiamenti entreranno nel vivo, le SS. Messe si terranno alle 8:00, 9:00, 10:00, 11:00; 12:00 e durante quella delle 18:00 vi sarà l’adesione, impegno e tesseramento degli iscritti dell’Azione Cattolica delle Parrocchie S. Giorgio e S. Tommaso Apostolo, con l’animazione della Schola Cantorum di Salvatore Tribastone e all’organo il maestro Salvatore Guarrella. Alle 19:00 il simulacro di Maria SS. Immacolata verrà portato in processione dalla Chiesa di San Francesco all’Immacolata per le vie cittadine. Nei giorni del 7 e 8 dicembre nel Duomo di San Giorgio non si svolgeranno le Celebrazioni Eucaristiche.

Il programma ricreativo culturale prevede il X Trofeo di gara podistica in notturna per le vie di Ibla (memorial Giovanni Donzella), che si terrà venerdì 6 dicembre alle ore 20:00; e anche il V Trofeo Maria SS. Immacolata “Ping Pong e Calcio Balilla” presso il Centro di Accoglienza di Piazza Chiaramonte giorno 8 dicembre alle 10:00, entrambi a cura del CSI di Ragusa.

Inoltre dal 6 all’8 dicembre l’ex Chiesa di San Vincenzo Ferreri ospiterà la mostra fotografica “Vivrò d’amore”, a cura dell’Unitalsi di Ragusa. Si tratta di una sequenza di quarantuno foto che raccontano le storie dei volontari e del pellegrinaggio unitalsiano al Santuario di Lourdes. L’autore delle foto è l’artista siciliano Vito Finocchiaro, fotografo freelance e vincitore di Awards nazionali ed internazionali. Le foto sono commentate da Carmelo Ferraro, volontario unitalsiano e, attualmente, alunno del Teresianum, Pontificio Istituto di Spiritualità. La mostra verrà presentata venerdì 6 dicembre alle 19:30.

Tags: , , , , , , , , ,


Autore

Redazione

"Insieme" esce col n° 0 l'8 dicembre del 1984. Da allora la redazione è stata la "casa di formazione" per tanti giovani che hanno collaborato con passione ed impegno.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna Su ↑