Vita Cristiana

Pubblicato il 28 Ottobre 2019 | di Redazione

0

La Notte dei Santi – Itinerario di Solidarietà con le Fragilità

Vigilia della Solennità di Tutti i Santi – 31 ottobre 2019
Itinerario di Solidarietà con le fragilità attraverso le Corsie dell’Ospedale Giovanni Paolo II, Ragusa

“La Parrocchia che esce è una comunità che incontra e si lascia incontrare”. Partendo dalla tematica dell’Anno Pastorale 209/2020 della nostra Diocesi, viene offerta agli adolescenti e ai giovani un alternativa ad Halloween, ovvero la possibilità di andare in profondità, proponendo loro l’universale chiamata alla santità.

L’iniziativa è un invito ad essere “discepoli e missionari” sul nostro territorio. Sarà dunque una Notte dei Santi speciale, a cui invitiamo tutti i gruppi di adolescenti e giovani con i loro educatori. La Notte dei Santi sarà vissuta straordinariamente in chiave di solidarietà con le fragilità.
«Il cielo è pieno di gente che guarda giù… e noi siamo in comunione con loro perché con loro facciamo parte di una sola famiglia dove il mio vicino è per me mio fratello o mia sorella». «Essere santi non è impossibile, noi dobbiamo essere i santi del nostro tempo». «L’esperienza della santità si esprime nell’amore ricevuto e scambiato: siamo chiamati tutti a vivere così, la verità di noi stessi si esprime quando ci mettiamo in gioco», da soli si è più portati a rinunciare, ma insieme il cammino è più facile e possiamo superare le difficoltà.

Programma
Ore 15.00 – Ritrovo in Portineria, inizio percorso nelle corsie, animazione In Pediatria e al Pronto Soccorso.
Il percorso coinvolgerà tutti per riscoprire le radici del proprio battesimo, le peculiarità dell’essere cristiani, l’impegno a partire per essere nel mondo annunciatori del Vangelo. Il percorso legato all’avere (che tocca il vissuto dei ragazzi, le loro esperienze, la preghiera e il riferimento alla Parola di Dio) è un accompagnamento che aiuta a cogliere che quello che abbiamo (casa, cose, domande, tempo, sogni…) va restituito nel segno del dono, del servizio, della testimonianza e quindi della solidarietà… fuori da noi… in “uscita”.  Alle ore 16.00 poi all’interno della Cappella dell’Ospedale i ragazzi presenti all’iniziativa racconteranno la storia dei loro Santi e riceveranno un simbolo di solidarietà.

Tags: , , ,


Autore

Redazione

"Insieme" esce col n° 0 l'8 dicembre del 1984. Da allora la redazione è stata la "casa di formazione" per tanti giovani che hanno collaborato con passione ed impegno.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna Su ↑